www.mercurival.com

Logo Mobile

Svizzera: le FCLIS ringraziano attivisti e attiviste

“Care amiche, cari amici, siamo arrivati alla fine di un secondo anno che ricorderemo a lungo come un periodo difficile, un tempo che ci ha costretti a rivedere più volte i nostri progetti, i nostri programmi, le nostre scelte. Mesi e mesi in cui la nostra quotidianità è stata caratterizzata dalla tristezza, dal dolore e l’impotenza di fronte a un virus tanto subdolo quanto potente”. Questo quanto scritto da Anna Maria Cimini, Presidente della Federazione delle Colonie Libere Italiane in Svizzera, che, oltre ad augurare un buon natale e un felice anno nuovo ai soci, ha voluto anche rendere omaggio alla “resistenza” dei e delle attiviste.


“Nonostante tutto - ha aggiunto -, sono convinta che presto questo brutto momento passerà e che riusciremo a riprendere in sicurezza tutte le nostre attività e a riassaporare, in presenza, finalmente, la voglia e il piacere di ritrovarci. Permettetemi di chiudere l'anno con un sincero e convinto Grazie a tutte le attiviste e agli attivisti delle Colonie Libere per la pazienza e la resistenza dimostrata. Grazie per il vostro impegno, il vostro entusiasmo, la vostra dedizione, che ci permettono di svolgere le nostre attività”.