www.mercurival.com

Logo Mobile

BILLI (LEGA): AL FIANCO DEI PENSIONATI TRUFFATI A ZURIGO

“Lo scorso agosto il patronato INCA-CGIL è stato condannato a risarcire una delle vittime della truffa da decine di milioni di euro perpetrata a Zurigo dall’ex direttore di questo patronato, Antonio Giacchetta, ai danni di centinaia di pensionati italiani. Apprendo scioccato che il patronato INCA-CGIL ha avuto la faccia tosta di presentare appello contro questa decisione”. Così in una nota Simone Billi, deputato della Lega eletto in Europa.


Condannata in primo grado, l’Inca Cgil il 29 settembre scorso ha presentato richiesta d’appello contro la sentenza del 3 agosto 2020 nella causa che ha visto il patronato soccombere contro il Comitato Difesa Famiglie nato a tutela dei connazionali truffati da Antonio Giacchetta.

“Non vogliono restituire i soldi che gli italiani avevano messo da parte per la propria pensione”, accusa Billi. “Continuerò a seguire questa vicenda per fare in modo che queste cose non si ripetano”.