www.mercurival.com

Logo Mobile

NUOVI ELETTI: PRIMI ADEMPIMENTI PER DEPUTATI E SENATORI

Nell’attesa di conoscere i risultati definitivi delle elezioni politiche – nell’ultimo aggiornamento di ieri mattina, il Viminale parla ancora di “riparto provvisorio dei seggi” riferito “ad uno scrutinio non definitivo, non essendo pervenuti i risultati di tutte le sezioni”, visto che alcuni verbali sono stati inviati alle Corti d’Appello – la macchina organizzativa di Camera e Senato è pronta a mettersi in moto per accogliere i nuovi parlamentari, tra cui anche i 12 deputati e i 6 senatori eletti all’estero.


Alla Camera, i nuovi deputati potranno svolgere i primi adempimenti amministrativi a Palazzo Montecitorio a partire dalle 12.00 di martedì prossimo, 20 marzo, e fino a martedì 27 marzo, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.30.

Accolti dagli assistenti parlamentari, i deputati dovranno recarsi al Centro per i primi adempimenti (acquisizione di foto e firma; registrazione dei dati anagrafici; comunicazioni circa le prerogative parlamentari; rilascio del tesserino per le votazioni elettroniche; rilascio del codice di attivazione dei servizi informatici).

Stessa cosa a Palazzo Madama, dove i neo-senatori sono attesi da lunedì 19 marzo, a partire dalle 14.30; qui, l’accoglienza proseguirà tutti i giorni dalle 9 alle 20.30, fino alle 14.30 di sabato 24 marzo nella Sala Caduti di Nassirya.

I Senatori subentranti potranno effettuare le operazioni di accoglienza successivamente alla proclamazione, prevista nella seduta del 23 marzo.